PUNTI ITRA ASSEGNATI A UMF 2019

UMF 3 PUNTI ITRA

TMF 2 PUNTI ITRA

Sempre più spesso quando ci si iscrive ad una gara si sente parlare di “Punti ITRA“. Capiamo insieme di cosa si tratta e come funziona il sistema di certificazione.

ITRA (International Trail Running Association) ha rilasciato il nuovo sistema di certificazione delle gare disponibile a questo link https://itra.run/?id=267. 

Il punteggio per ogni gara viene calcolato tenendo conto della distanza e del profilo altimetrico. 

Per il 2019 i punteggi sono stati rivisti diventando più stringenti rispetto agli anni precedenti.

Ma come leggere i punteggi ITRA assegnati ai trail? Di seguito riportiamo la spiegazione chiara e sintetica pubblicata su www.s1trail.com .

“Endurance Level”: vicino alla scritta ITRA, potrete trovare un numero da 0 a 6. Questo numero indica quanto una gara è “dura”. In sostanza viene sommata la distanza in km al dislivello in metri e diviso per 100. Quindi questo dato parla di una “durezza” espressa solo ed unicamente in termini di km e metri di salita, non di difficoltà, caratteristiche del terreno e condizioni ambientali.

Mountain level: ovvero quanto la gara ha a caratteristiche oggettive di montagna su una scala da 1 a 12. Vengono tenuti in considerazione i seguenti prametri: ascesa più lunga, altitudine media, ascesa totale.

“Finisher criteria”: Questo dato è molto interessante. Ogni runner può verificare, se ha partecipato ad almeno una gara ITRA,  il suo indice di performance da questa pagina. Comparando a questo il proprio indice di performance al “finisher criteria” il runner può sapere se quella gara è alla sua portata.

Esempio: Se una gara ha come finisher criteria 400, il tuo indice di performance dovrebbe essere almeno 400 per avere buone possibilità di portare a termine la gara.”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

RIMANI AGGIORNATO!

Metti un mi piace alla nostra pagina facebook